Cos’è il Search Marketing e perché rappresenta un valore aggiunto

febbraio 16, 2018

Come è noto, negli ultimi anni sono avvenuti cambiamenti rapidissimi nel modo in cui la domanda e l’offerta di servizi si incontrano. Il perno si è sempre di più spostato in maniera inesorabile verso il web e i canali digital.

Quindi anche le tecniche e gli strumenti del marketing tradizionale si sono dovuti evolvere, transitando verso il vasto mondo del web. Tra gli ambiti del digital marketing ha assunto un ruolo di spicco proprio il Search marketing.

Questo rappresenta il ramo del web marketing che riguarda i motori di ricerca, comprendendo tutte le attività volte a generare traffico in target verso un determinato sito web, passando appunto dal canale search engines.

Oggi gran parte della ricerca di beni e servizi avviene proprio attraverso i motori di ricerca. Tra questi, in particolare nel mondo Occidentale, Google ha assunto un posizione dominante. Dunque se si vuole arrivare ai nostri potenziali clienti, bisogna fare i conti con gli algoritmi e le caratteristiche del motore di ricerca ideato da Larry Page e Sergey Brin.

Ottimizzare un sito web per i motori di ricerca

All’interno del marketing applicato ai motori di ricerca, si è ritagliata uno spazio di spicco la SEO. Questa comprende una serie di tecniche e best practices volte a favorire il posizionamento di un sito web sui motori di ricerca, per quanto concerne le ricerche organiche (quelle non a pagamento).

La SEO è nata alla fine degli anni novanta negli Stati Uniti, diffondendosi poi nel resto del mondo (anche se in Italia, come per altre cose, i tempi di affermazione sono più lunghi).

Questa viene canonicamente distinta in due ambiti: SEO on site e SEO off site. La prima riguarda l’ottimizzazione interna di tutti gli aspetti di un sito web, che contribuiscono a renderlo più attraente a Google e agli altri motori di ricerca.

La SEO off site invece lavora al di fuori del sito web che si vuole posizionare. Lo scopo è farne crescere l’autorevolezza, in generale, nel vasto mondo del web. Un aspetto centrale dell’approccio off site è legato alla link building, cioè all’ottenimento di link che puntano verso il sito che si vuole far crescere nelle ricerche organiche.

Le potenzialità del Search Marketing

Quanto già detto consente di intuire l’importanza per un business di qualsiasi tipo, disporre di una strategia di marketing legata ai motori di ricerca. Se da un lato il marketing tradizionale rimane ancora importante soprattutto in alcuni ambiti, dall’altro, perde progressivamente terreno di fronte all’avanzata degli strumenti digitali.

Quindi una azienda o un libero professionista, vista anche l’elevata concorrenza in molti settori, non può fare a meno di una strategia di search marketing integrata.

Anche in Italia negli ultimi anni sono cresciuti i professionisti in grado di accompagnare un’azienda verso la crescita del proprio business attraverso gli strumenti web. A Milano ad esempio, capitale economica d’Italia, si sono affermate diverse realtà operanti in ambito SEO e web marketing (tra le altre ad esempio l’Agenzia SEO Milano).

In conclusione, qualunque sia l’ambito e il settore in cui si opera, se si vuole restare competitivi negli anni a venire, bisogna muoversi efficacemente servendosi in modo oculato e ampio degli strumenti offerti dal canale search marketing.

Nessun commento

I commenti sono chiusi.