Un programma di allenamento addominali

febbraio 27, 2018

Chi non sogna di eliminare il grasso in eccesso ed avere una pancia piatta con addominali scolpiti?

Ecco una semplice guida su come fare ad ottenere questi risultati. Ma attenzione!

Non aspirate ad avere un fisico perfetto ed una zona addominale scolpita come i modelli che vedete in TV. Infatti un ruolo importante in questo settore è legato alla genetica. Però con una dieta equilibrata, tanto esercizio fisico, uno stile di vita migliore ed una postura corretta ognuno può raggiungere una buona forma fisica.

Iniziamo subito!

Ecco alcuni esercizi ideali per avere un buon programma addominali:

PLANK:

Bisogna appoggiare i gomiti a terra ed i piedi sugli alluci con la schiena parallela al pavimento. Tenere la pancia in dentro e contrarre i glutei per circa 30 secondi. Se siete all’inizio del percorso basta ripetere l’esercizio per tre volte.

Successivamente potete aumentare le sessioni.

Grazie a questa posizione lavorerà molto il retto addominale ( la zona della tartaruga ).

SUPERMAN:

Bisogna stendersi a terra, contrarre i glutei, la zona addominale e contemporaneamente sollevare le braccia e le gambe rimanendo così in equilibrio sulla zona lombare. Ripetere per tre volte o più.

SIT UP:

Bisogna sdraiarsi a terra e posizionare i piedi sotto una superficie stabile in modo da bloccarli. Successivamente posizionare le mani dietro la nuca e, contraendo gli addominali, provare ad alzarsi con il petto. Ma attenzione! E’ un esercizio sconsigliato per chi soffre di problemi alla schiena.

KNEE CRUNCH:

Bisogna sdraiarsi, sollevare e piegare le ginocchia. Bloccare le gambe in questa posizione. Successivamente, contraendo la zona lombare, provare a sollevarsi dal pavimento e portare i gomiti alle ginocchia senza esercitare una forza eccessiva sulla zona cervicale.

CRUNCH INVERSO:

Bisogna sdraiarsi sul pavimento con la schiena aderente ad esso. L’esercizio consiste nello spingere le gambe verso l’alto senza sentire la fatica sulla schiena.

FLUTTER KICKS:

Bisogna sdraiarsi a terra, contrarre la pancia e alzare dal pavimento contemporaneamente il busto e le gambe. Eseguire piccoli slanci con le gambe, facendo attenzione a non alzare la zona addominale.

ADDOMINALI OBLIQUI:

Bisogna sdraiarsi a terra con le braccia dietro la nuca. Contrarre la pancia bisogna portare contemporaneamente il gomito e il ginocchio in posizione opposta ad esso il più vicino possibile.

VACUUM ADDOMINALE:

Questo è un esercizio particolare, diverso dagli altri perché riguarda la respirazione. Potrebbe essere un esercizio di pilates o dello yoga.

Bisogna stendersi a terra sulla schiena, le braccia distese lungo i fianchi e i piedi appoggiati a terra. L’esercizio consiste nell’ispirare portando la pancia in fuori ed espirare portando la pancia in dentro.

Questi sono solo alcuni degli esercizi efficaci per la zona addominale, ma per ottenere dei risultati evidenti bisogna essere costanti. La costanza è la base del raggiungimento di ogni obiettivo nella vita.

ALLORA COSA STATE ASPETTANDO? INIZIATE DA ADESSO.

Nessun commento

I commenti sono chiusi.